AA

Siblings - fratelli e sorelle

Sibling è una parola inglese che significa fratello o sorella. Nel campo psicologico e della disabilità in particolare, nel tempo, ha acquisito un significato più specifico, che possiamo tradurre come: fratello o sorella di persona con disabilità.

Negli ultimi anni atgabbes si è chinata più volte sul tema dei siblings, riconoscendo i loro bisogni e la posizione specifica che occupano all’interno della famiglia e della società. Uno degli obbiettivi della nostra Associazione è quello di dare ai fratelli e alle sorelle uno spazio sempre maggiore. Desideriamo promuovere iniziative di carattere culturale e di sensibilizzazione ma anche favorire la condivisione delle esperienze e la conoscenza reciproca. Ci proponiamo, inoltre, di sostenere i genitori, offrendo dei momenti d’incontro specifici sul tema. 

Assieme ai rappresentanti di altre associazioni (AresAsi e Avventuno) abbiamo creato un gruppo di lavoro “siblings” con l’obbiettivo di condividere l’impegno nell’organizzazione di azioni su questo tema specifico.


Ben essere fratelli

Ciclo di incontri per fratelli e sorelle di bambini e ragazzi con bisogni educativi speciali

Quando si chiede a un sibling di descrivere la propria situazione, spesso ci si trova di fronte a una risposta del genere: «È semplicemente così». Come la maggior parte dei bambini, anche i siblings si adattano alla situazione nella quale si trovano a vivere.

Tuttavia crescere con un fratello o una sorella con una disabilità o malattia potrebbe anche comportare per un bambino alcune difficoltà.

Per sostenere e dar voce a questi fratelli e sorelle e permettere loro di sviluppare un sentimento di comprensione reciproca e anche di appartenenza che la nostra associazione ha deciso di proporre dei gruppi di incontro per fratelli.

A partire da settembre 2021 per 5 volte, ogni 3 settimane, il mercoledì pomeriggio dalle 13.30 alle 15.00 presso il Centro Sfera Bianca a  Cadempino. 

Per maggiori info e iscrizioni


Mappa del sito