AA

Il nuovo diritto della protezione dell’adulto

Il nuovo diritto della protezione degli adulti - in vigore del 1° gennaio 2013 - apre delle nuove vie per proteggere le nostre figlie ed i nostri figli in situazione di disabilità e per rinforzare la loro capacità di condurre una vita autonoma.

Questa riforma ci presenta degli strumenti promettenti. Bisognerà comunque metterli alla prova nella pratica per poter giudicare la loro efficacia . Noi genitori, siamo chiamati a svolgere un ruolo importante per sapere se dei provvedimenti sono necessari e qual è la forma più adeguata.

Peraltro, la capacità di una persona in situazione di disabilità a condurre una vita autonoma dipende in larga misura dal sostegno dato dai genitori e dai congiunti. Sta a noi impegnarci per far sì che le autorità applichino e facciano funzionare bene questi nuovi principi. Le informazioni contenute in questo opuscolo sono destinate ad aiutare i genitori ad offrire il miglior sostegno possibile alle loro figlie ed ai loro figli.

Saperne di più -  La protezione di cui ho bisogno