AA

Siblings - fratelli e sorelle

Sibling è una parola inglese che significa fratello o sorella. Nel campo psicologico e della disabilità in particolare, nel tempo, ha acquisito un significato più specifico, che possiamo tradurre come: fratello o sorella di persona con disabilità.

Negli ultimi anni atgabbes si è chinata più volte sul tema dei siblings, riconoscendo i loro bisogni e la posizione specifica che occupano all’interno della famiglia e della società. A maggio 2018 con la collaborazione di altri enti abbiamo organizzato una conferenza (sibling, 23 maggio 2018) sul tema, mentre nel Bollettino invernale 2018 gli abbiamo dedicato il dossier (Dare voce ai siblings a cura di Sabrina Astorino, pag. 26-34).

Uno degli obbiettivi della nostra Associazione è quello di dare ai fratelli e alle sorelle uno spazio sempre maggiore. Desideriamo promuovere iniziative di carattere culturale e di sensibilizzazione ma anche favorire la condivisione delle esperienze e la conoscenza reciproca. Ci proponiamo, inoltre, di sostenere i genitori, offrendo dei momenti d’incontro specifici sul tema. 

Assieme ai rappresentanti di altre associazioni (Ares, Asi e Avventuno) abbiamo creato un gruppo di lavoro “siblings” con l’obbiettivo di condividere l’impegno nell’organizzazione di azioni su questo tema specifico.


Prossimi appuntamenti:

Sguardi di Siblings: per dare spazio, voce e visibilità ai fratelli e alle sorelle di persone con disabilità.

PRIMA SVIZZERA DEL FILM, mercoledì 2 ottobre 2019 presso il Cinema Lux di Massagno.

 

 

Essere fratelli e sorelle di bambini o ragazzi con bisogni educativi speciali.

MINI CICLO D'INCONTRI RIVOLTO AI GENITORI.

Due incontri: 15 e 29 novembre 2019


Link utili:

www.insieme.ch

www.geschwister-kinder.ch (documentario in tedesco con sottotitoli in francese)


Consigli di letture:

Brochure insieme: Un frère extraordinaire, une soeur extraordinaire, che è possibile comandare dal sito: www.insieme.ch.

Prossimamente disponibile anche in italiano

Siblings, Essere fratelli di ragazzi con disabilità
Alessia Farinella, Erickson, 2017

(…) Il rapporto tra fratelli e sorelle è, tra le relazioni umane una delle più intense (…) cosa accade però se uno dei fratelli è disabile? (…) Il volume si propone di rispondere a queste domande, dando voce ai fratelli di ragazzi con disabilità nelle varie fasi di crescita.

Siblings, attraverso la presentazione di storie di vita, progetti e ricerche (…) accompagnerà fratelli e genitori di persone con disabilità in un percorso di consapevolezza, insegnando loro a conoscersi meglio (…).

Mio fratello rincorre i dinosauri
Giacomo Mazzariol, Einuaudi 2016

Questa è la storia di Giacomo e Giovanni Mazzariol, ma è anche la storia di tutta la loro famiglia: i genitori e le due sorelle, Alice e Chiara. Ed è anche la storia di molte altre famiglie simili ai Mazzariol, che al loro interno hanno un componente affetto dalla sindrome di Down. (…)

Il guanto di mio fratello
Giulia Franco, Illustrazioni di Bianca Maria Scotton, Edizioni il Prato 2016

Giulia Franco, sorella di Giacomo, ragazzo gravemente disabile dalla nascita, rivive emozioni, pensieri e ricordi della sua esperienza con la disabilità. I suoi vissuti (…) vogliono accompagnare altri fratelli e sorelle in questo viaggio profondo, determinante, unico.

SIBLINGS: Crescere fratelli e sorelle di bambini con disabilità
Andrea Dondi , Edizioni San Paolo, 2018

Nell'esperienza quotidiana di una famiglia con un figlio con disabilità, tra impegni di cura e accompagnamento, a volte è difficile dare spazio agli altri figli. I siblings vivono un'esperienza di crescita che può essere a tratti faticosa, in una chiamata implicita a essere responsabili, indipendenti, sempre comprensivi. Questo libro si propone di dare loro voce, aiutando i genitori a cogliere, nelle diverse fasi di crescita, l'enorme ricchezza del loro sguardo sulla disabilità (e il modo in cui questa li sta forgiando), ma anche a combattere alcuni pericoli, come l'eccessiva solitudine o la paura del futuro. Attraverso la pluriennale attività di Fondazione Paideia e le più importanti esperienze internazionali sui fratelli sani di persone con disabilità, questo volume  vuole offrire ai genitori un percorso sui temi educativi e affettivi centrali nella vita di tutti i figli.